ribbon

ribbon

Crociere

Mediterraneo, Nord europa, Transatlantica, Caraibi, Emirati Arabi, Fluviali.

Leggi tutto...

ribbon

ribbon

A spasso per....

Tour individuali e di gruppo, Fly & drive.

 

Leggi tutto...

ribbon

ribbon

Voglia di Montagna e Relax.

Settimana bianca, soggiorno estivo, agriturismo e benessere

Leggi tutto...

ribbon

ribbon

Voglia di Mare

Mediterraneo, Caraibi, Oceano Indiano, Mar Rosso
 

Leggi tutto...

Prontoticket

CALIFORNIA

La California, il terzo Stato più grande degli Stati Uniti, copre un’area di 414.398 chilometri quadrati (160.000 miglia quadrate) e si estende dal confine con lo stato dell’Oregon a nord sino al confine col quello del Messico a sud.

Per dare un’idea della sua estensione, basti dire che è leggermente più grande della Germania seppur più piccola della Francia.

La California ospita una spettacolare gamma di paesaggi che spaziano dalle nebbiose foreste di sequoie della costa settentrionale, ai picchi granitici della Sierra Nevada, ai surreali paesaggi desertici del sud. Ognuna delle 12 regioni dello Stato possiede un suo peculiare carattere e spostarsi dall’una all’altra può dare l’impressione di entrare ogni volta in un paese diverso. È proprio questo  il bello della California.

CLIMA E TEMPERATURE

Il clima della California viene spesso paragonato a quello del Mediterraneo a causa delle estati calde e secche e gli inverni miti e umidi. Sulla costa le temperature medie annuali più basse sono circa  4° C, mentre quelle più alte oscillano tra  21°C e  27°C.  Nelle regioni interne le estati sono calde e secche e, alle altitudini maggiori, il clima segue più tipicamente il ciclo delle quattro stagioni, con inverni freddi e nevosi. Il contrasto è evidente nelle due più grandi città dello stato, dove troverete modelli climatici molto diversi. San Francisco è famosa per la sua nebbia, specialmente in estate, e Los Angeles è nota per il suo mite clima costiero costantemente soleggiato.

DOCUMENTI NECESSARI

PROGRAMMA VIAGGIO SENZA VISTO

Dal 12 gennaio 2009 per i viaggi negli Stati Uniti è obbligatorio compilare on-line il modulo per l’autorizzazione al viaggio elettronica (ESTA), da un massimo di 3 giorni prima della partenza (anche se le autorità consigliano di farlo il prima possibile). Al termine della procedura il sistema vi dirà se siete autorizzati a imbarcarvi in un volo per gli Stati Uniti ma non vi darà l’assoluta certezza che sarete accettati nel territorio americano. Per compilare il modulo, vai qui: ESTA. Per maggiori informazioni visita la pagina dell’ambasciata americana dedicata all’ESTA: Us Embassy L’autorizzazione sarà valida per un periodo di due anni, quindi in caso di più viaggi in questo lasso di tempo non è necessario richiedere più autorizzazioni, ma semplicemente aggiornare i dati.

Il passaporto per entrare negli Stati Uniti d’America

Per recarsi negli Stati Uniti d’America senza necessità di visto, usufruendo del programma “Visa Waiver Program – Viaggio senza Visto”, sono validi i seguenti passaporti:

·         passaporto elettronico, unico tipo di passaporto che viene rilasciato a partire dal 26 ottobre 2006;

·         passaporto a lettura ottica rilasciato o rinnovato prima del 26 ottobre 2005;

·         passaporto con foto digitale rilasciato fra il 26 ottobre 2005 e il 26 ottobre 2006.

Ricordiamo che per usufruire del programma “Visa Waiver Program” (Viaggio senza visto) è necessario:

·         viaggiare esclusivamente per affari e/o per turismo;

·         rimanere negli Stati Uniti non più di 90 giorni;

·         possedere un biglietto di ritorno.

In mancanza anche di uno dei requisiti elencati, è necessario richiedere il visto. Ricordiamo che il passaporto deve essere in corso di validità: la data di scadenza deve essere successiva alla data prevista per il rientro in Italia. La mancata partenza dagli U.S.A. entro i 90 giorni, potrà compromettere la possibilità di usare nuovamente il programma.

I minori potranno beneficiare del Visa Waiver Program solo se dotati di passaporto individuale, non essendo sufficiente la loro iscrizione sul passaporto dei genitori. Nel caso in cui il minore sia iscritto nel passaporto di uno dei genitori, bisognerà richiedere il visto, qualunque sia il periodo di soggiorno negli U.S.A

NUOVE DISPOSIZIONI

Le Autorità americane hanno di recente annunciato l’introduzione un nuovo sistema elettronico di registrazione on-line dei dati dei cittadini degli Stati facenti parte del Visa Waiver Program (VWP) che si recano temporaneamente negli Stati Uniti per turismo o per motivi di lavoro. L’“Electronic System for Travel Authorization” (ESTA) sostituirà la compilazione del modulo cartaceo I-94W (tale modulo viene distribuito dal personale di bordo dell’aereo insieme al modulo per la dogana prima di atterrare sul suolo americano) e consentirà alle autorità degli Stati Uniti di effettuare il controllo sulle persone che hanno intenzione di entrare in territorio statunitense prima del loro imbarco su nave o aereo.

La nuova procedura è diventata esecutiva ed obbligatoria a partire dal 12 gennaio 2009 e ha sostituito il modello I-94W.

Le risposte che verranno fornite dal sistema “ESTA” potranno essere di tre tipi:

1)“Authorization Approved”, nel caso di concessione dell’autorizzazione. L’autorizzazione sarà valida per due anni o fino a quando il passaporto del viaggiatore non scade e consentirà la possibilità di effettuare più viaggi negli Stati Uniti senza che per ognuno di essi sia necessaria una nuova registrazione on – line ed una conseguente nuova autorizzazione;

2)“Travel not Authorized”, nel caso di diniego dell’autorizzazione. In tal caso occorrerà rivolgersi al Consolato americano presso il quale è stata fatta richiesta per il visto per gli Stati Uniti;

3) “Authorization Pending”, nel caso in cui siano necessarie ulteriori informazioni ai fini del rilascio dell’autorizzazione.

Un’autorizzazione “ESTA” (come già avviene attualmente in base al Visa Waiver Program) non garantirà un’automatica ammissione in territorio americano che sarà lasciata alla discrezionalità delle competenti autorità doganali e di frontiera.

Idee regalo

Tante idee regalo, chiedi in agenzia.

Parchi divertimento

Biglietti per l'accesso ai parchi, pacchetti wekeend e molto altro.

Biglietteria spettacoli

Biglietti per spettacoli ed eventi, anche con pacchetti Pulman compreso.

Viaggi di nozze

Organizzazione viaggi di nozze anche personalizzati.

top